Le mappe

Che cos'è una mappa?

È una rappresentazione grafica e dettagliata di una zona di terreno.

La mappa si attiva in base al valore che rappresenta e tutte le indicazioni servono a trovare la strada. Sono strutture di concetti in relazione tra loro che danno luogo ai programmi per la rappresentazione del territorio.

Sono strutture concettuali nelle quali le informazioni vengono rappresentate.

Le mappe servono anche per muoversi nella realtà esterna e trovare la strada. Questo, per spiegare che per trovare una strada, serve la direzione dell'obiettivo da raggiungere.

Ora, se abbiamo una mappa con poche indicazioni, la strada diventa più faticosa e difficile da percorrere.

La mappa dell'ego ci fornisce elementi all'interno di convinzioni di natura duale e per questo, è una mappa molto limitata che ci mostra pericoli e insidie ed è molto difficile da interpretare.

Con la mappa dell'ego, tutto il territorio viene taroccato e limitato. La fatica è all'ordine del giorno e il sacrificio la sua fede.

Per raggiungere un obiettivo, l'energia a disposizione è insufficiente ed è composta da linee di interpretazione in contraddizione tra loro.

Queste mappe che dovrebbero indicare una strada più agevole e veloce, contrariamente ti creano trappole, ti creano illusioni parassitarie e ti vedono stremato a fine percorso.

La natura olografica e frattale di questa realtà, necessita di informazioni adeguate e confortanti lungo la strada che conduce al vero Sé Reale.

Per questo motivo, la mappa dell'ego limita il tuo cammino.

La vera
mappa della Sorgente ti permette di sperimentare il limite perché:

 

"SIAMO SENZA LIMITE"

"IO VADO OLTRE IL MIO LIMITE MENTALE"

Chi dorme (incantesimo) possiede una mappa limitata (taroccata) che, non appena si esaurisce, l'anima è costretta a lasciare il corpo il quale è costretto a seguire un unico indirizzo, non avendo altri modelli da cui poter attingere.

Creando nuove mappe, con modelli adatti alla Natura Divina, incrociamo nuovi orizzonti di eventi multidimensionali permettendo all'Anima di sentirsi a suo agio.

Con l'aiuto dell'Io Sono, in un solo colpo, la mappa si estende, si chiarisce e si centra e tutte le circostanze appaiono più agevoli e, comunque, si sentono sostenute dal campo morfo-genetico.

Realizzare una mappa vera, serve per allargare una visione di "estensione di campo" dandoci la possibilità di interagire ed espandere la coscienza a livello 3D/4D/5D... e così via.


La mappa estesa permette di risvegliare i nostri fratelli e sorelle della terra alla realtà dell'UNO.

"SIAMO LA CONDIVISIONE DELL'ABBONDANZA"

Attraverso la mappa estesa, l'energia nella materia, crea un'estensione di consapevolezza ("Amore Incondizionato") che risveglia alla Realtà Quantica dell'UNO a una nuova mappa dell'energia.

Questa nuova mappa è necessaria per orientarsi nella nuova realtà.

LASCIAMO ANDARE LA VECCHIA MAPPA 3D (terza dimensione) E ACCOGLIAMO LA NUOVA MAPPA DI CONSAPEVOLEZZA DOVE FINISCE L'EGO ED INIZIA L'ENERGIA DELL'UNO